REGOLAMENTO

 

Promenado Bike 2017

  • La gara è aperta a tutti coloro che hanno compiuto i 17 anni d’età, d’ambo i sessi tesserati alla F.C.I. o ENTI della consulta, in possesso d’idoneità medico sportiva e ai cicloamatori stranieri in possesso della tessera rilasciata, dalla federazione d’appartenenza, per l’anno 2017, in età compresa tra i 17 e i 65 anni. 
  • La quota d’iscrizione comprende: accesso gratuito a zona attrezzata per camper e tende del comune di Vinadio (vicino campo gara) – pacco gara – numeri gara – assistenza tecnica e sanitaria durante la manifestazione – servizio medico – ambulanza – servizio radio di cooperazione a cura della gruppo interfunzionale valle stura – rifornimento durante il percorso – docce calde all’arrivo – pasta party finale – lavaggio bici – servizio cronometraggio
  • Il percorso interamente segnalato tocca strade provinciali, comunali e transita su sentieri privati, dove vigono rispettivamente: il Codice della Strada e i Regolamenti sulle Proprietà Private.
  • La Marathon si svolgerà su un percorso di 60 km – 2350 dislivello , il percorso classic/GF di si svolgerà su un percorso di km 42 – dislivello totale 1500 m. 
  • Il 1° Km sarà a velocità controllata.
  • In caso di rinuncia del concorrente alla gara oppure di annullamento della stessa per causa di forza maggiore non sarà restituita la quota d’iscrizione.
  • Il pacco gara sarà consegnato solamente nei giorni di sabato 10 e domenica 11 giugno. Non saranno consegnati successivamente alla manifestazione. Il PACCO GARA sarà consegnato esclusivamente ai concorrenti PAGANTI. ( alle categorie ELITE, UNDER 23 E JUNIOR non verrà consegnato pacco gara – sarà consegnato solamente il buono per il pranzo)
  • Le iscrizioni saranno ritenute effettive solo se accompagnate dal pagamento, per intero, della quota di partecipazione dovuta; le iscrizioni pervenute attraverso Fattore K saranno ritenute valide solo dopo il versamento della quota di partecipazione dovuta; la data di effettiva iscrizione è quella indicata nella ricevuta di pagamento. (FATTORE k OBBLIGATORIO PER SOCIETA’ F.C.I.)
  • L’accesso alle griglie verrà assegnato in base alla data d’iscrizione (ESCLUSI ABBONATI CIRCUITO MARATHON BIKE CUP).
  • La composizione delle griglie sarà stabilita dal comitato organizzatore con insindacabile giudizio secondo la seguente modalità:
    • Open – destinata agli atleti Elite, Under 23, Juniores e Donne tesserate (Agoniste e Master)
    • Merito (atleti classe. Top classe), invitati e agli atleti Abbonati al Marathon Bike Cup classificati ai primi posti nelle rispettive categorie di appartenenza; (primi 5 categ. MX MBC e primi 3 cat. GF MBC)
    • Marathon Bike Cup – Tutti gli altri Abbonati al Marathon Bike Cup 2017
    • Altre Griglie in base alla data d’iscrizione;
    • Griglia percorso Classic/GF;
     
    Eventuali variazioni di percorso saranno comunicate prima della partenza.
  • E’ obbligatorio indossare il casco protettivo e la maglie di leader circuito Mrathon Bike Cup 2017.
  • Per la categoria Open (Elite e Under 23) è obbligatorio partecipare al percorso marathon.
  • L’intero percorso è segnalato con frecce direzionali, con fettucce segna percorso. Tutti i punti pericolosi sono segnalati con cartelli in modo ben visibile. Tutti gli attraversamenti pericolosi sono piantonati da personale e segnalati con appositi cartelli. Nessuna responsabilità potrà essere imputata agli organizzatori per errori di percorso. Ogni errore di percorso,volontario o no, comporta l’esclusione dall’ordine di arrivo. Il corridore che abbandona la gara dovrà togliersi il numero gara e non dovrà tassativamente transitare sotto il traguardo.
  • E’ vietato manomettere i numeri gara. Ogni partecipante dovrà aver cura di applicare il numero frontale sul proprio mezzo in modo che sia costantemente ben visibile e leggibile. Agli atleti che in qualsiasi modo riducono, tagliano e/o nascondono eventuali marchi stampati sui numeri gara non sarà consegnato l’eventuale premio vinto anche se trattasi di premio a sorteggio.
  • Saranno premiati i primi 5 di categoria del percorso marathon, mentre nel percorso di 42 km saranno premiati i primi 3 di categoria ed i primi 3 della categoria Junior secondo regolamento F.C.I..
  • I premi dovranno essere ritirati di persona dai rispettivi vincitori – in caso di defezione lo stesso sarà inderogabilmente alienato.
  • L’organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali danni a cose o persone
  • E’ severamente vietato gettare rifiuti non organici al di fuori delle aree dedicate indicatedagli appositi pannelli lungo il perrcorso, pena la squalifica.
  • L’ammissione in gara è condizionata al benestare dell’organizzazione.
  • I reclami possono essere presentati alla giuria entro un’ora dal termine della gara, accompagnati dalla tassa di Euro 50,00 (che sarà restituita in caso di accettazione del reclamo stesso)
  • I coupon privi di firma, illeggibili o incompleti verranno respinti.
  • L’organizzazione ha la facoltà di modificare il percorso in ogni momento. La manifestazione avrà luogo con ogni condizione atmosferica; il Comitato Organizzatore ha la facoltà di ridurre il percorso in caso di particolari condizioni meteorologiche.
  • Il Comitato Organizzatore si riserva il diritto di modificare in ogni momento il presente regolamento.
  • Con l’iscrizione alla gara il concorrente dichiara di sottoscrivere e accettare il presente regolamento in ogni sua parte. dichiara inoltre espressamente di esonerare gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivate.
  • L’iscrizione senza aver eseguito e inviato il pagamento non sarà presa in considerazione. In caso di pagamento effettuato nei giorni 10 e 11 giugno il modulo d’iscrizione dovrà essere nuovamente compilato e consegnato. La tassa d’iscrizione è determinata dalla data in cui viene effettuato il pagamento.
  • Tutti gli iscritti non paganti riceveranno solamente il buono per il pranzo.
  • N.B.: SUL TRACCIATO DI GARA SONO PREVISTI DUE CANCELLI OBBLIGATORI: ore 13.00 Località Signora/Demonte (deviazione obbligatoria verso traguardo percorso Classic)- ore 16.00 Aisone (strada di ritorno – zona ponte su fiume Stura – deviazione obbligatoria su percorso dell’andata che ritorna a Vinadio verso traguardo)
  • Il Servizio di cronometraggio sarà a cura della società Mysdam.   
  • logo-onenergy             

sponsor_internationalservice             259